Back to recipes

Spaghetti di quinoa allo zafferano, guacamole di avocado siciliano e salsa al tahin

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per gli spaghetti
300g spaghetti di quinoa
1 bustina di Zafferano

Per la guacamole
25g carote
25g sedano
25g pomodori semi secchi sott’olio
300g avocado
15g succo di limone
2g sale

Per la salsa al tahin
100g Tahin
un pizzico di harissa in polvere
10g succo di limone
15g succo di limone
un pizzico di pepe macinato

Per le verdure
Una costa di sedano
2 Coste rosse

Per la salsa verde
50g Prezzemolo
20g Cappero
50g olio evo
un pizzico di scorza di limone

Per il contrasto tamari
100g tamari
5g kuzu

Per decorare:
cime di cerfoglio
cime di aneto
cime di radicchio tardivo

PROCEDIMENTO

1. Per la salsa tahin: unire gli ingredienti in una bowl e mescolare energicamente fino a raggiungere una consistenza cremosa

2. Per la guacamole: tagliare tutte le verdure a concassè, mescolarle con cura e stamparle in un anello da cucina

3. Per le verdure: scottare il sedano tagliato a losanga per due minuti in acqua salata e raffreddarlo velocemente, fare lo stesso con la costa

4. Per la salsa verde: battere a coltello il prezzemolo, i capperi e la scorza di limone e unirli in una ciotola all’olio evo

5. Per il contrasto, stemperare il kuzu nel tamari, far sobbollire per un minuto e trasferire in biberon

6. Per gli spaghetti: cuocere in acqua salata per 12 minuti, mantecare in pentola con un goccio di brodo e una bustina di zafferano, arrotolarlo a nido e disporlo sul tacco di guacamole precedentemente impostato. Condire con la salsa al tahin, la salsa verde, le verdure e le decorazioni.

Ricetta in collaborazione con Joia Academy

Our site uses cookies. By continuing to browse this website without changing the settings of the browser, you agree to our use of cookies. Learn more by reading our Privacy policy